Chi siamo

Il Centro Di Ricerca Sull‘Educazione Dei Giovani Per L'UNESCO è un'organizzazione non governativa senza fini di lucro fondata nel 2005, che svolge attività di cooperazione culturale, sociale e allo sviluppo a livello locale e internazionale, in attuazione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO).

A partire dal 2023, con il supporto dei dipartimenti competenti di Shanghai, abbiamo aperto lo Shanghai Center Office e collaborato con istituti di ricerca accademici e università in Italia e in Cina in aree relative all'istruzione come la pratica territoriale, la ricerca universitaria e la formazione. sull'organizzazione della formazione e delle iniziative correlate nel quadro dell'UNESCO, promuovere l'educazione sostenibile e promuovere l'iniziativa di sviluppo dell'UNESCO 2030. Il centro sviluppa attivamente formazione disciplinare all'avanguardia e attività di pratica culturale e artistica, attribuisce grande importanza alla discussione di nuovi metodi di ricerca non convenzionali ed esplora nuovi campi di ricerca industriale interdisciplinare. Attualmente, il centro dispone di 46 programmi di formazione giovanile in diverse discipline e dispone di un comitato di esperti composto da esperti di importanti aziende internazionali e famose università, un comitato teorico, un comitato di esperti di think tank internazionali, campi di formazione giovanile e altri sottocomitati e dipartimenti funzionali .

I nostri obiettivi

  • PROMUOVERE la comprensione e la cooperazione fra i popoli attraverso una migliore conoscenza della propria e delle altrui civiltà
  • SOSTENERE le comunità dei Paesi in Via di Sviluppo sempre privilegiando la loro autodeterminazione e contribuendo allo sviluppo dei mezzi necessari alla realizzazione delle loro aspettative(capacity-building)
  • CONTRIBUIRE alla conoscenza e alla tutela del patrimonio culturale mondiale, tangibile e intangibile, consapevoli che esso rappresenta l’eredità culturale e naturale non soltanto di una civiltà ma dell’intero genere umano, rendendoci tutti protagonisti della sua conservazione
  • INCORAGGIARE la spontanea partecipazione in particolare dei giovani, a riconoscersi nei propri valori e nella propria cultura, ad avviare processi partecipati di contribuzione alla vita locale, a promuovere e rispettare la propria autenticità progettando iniziative, incontri, eventi ed occasioni di approfondimento, diffusione, promozione del territorio e scambio culturale

Presidente e Consiglio direttivo

Alessia Gonzales, Presidentessa presidenza@cregu.org
Giovanni Jing, Vicepresidente g.jing@cregu.org
Stefano Petti Dipartimento dell'istruzione didattica@cregu.org
Antonio Bandimarte ufficio del protocollo protocollo@cregu.org

Stefano Follesa, consigliere(Università degli Studi di Firenze)
Massimo Mori, consigliere(Nuovo Orizzonte)
Fabrizio Rivola, consigliere(Accademia di Belle Arti di Brera)
Alessandro Baldenzi, consigliere (Accademia di Belle Arti di Firenze)
Giandomenico Semeraro (Accademia di Belle Arti di Firenze)
Roberta Williams, consigliera(Politecnico di Milano)
Giancarlo canzanelli, consigliere (ILS LEDA)
Luciano Carrino, consigliere(KIP International School)